Recupero crediti

 

Il recupero dei crediti

 

Non ti è stata pagata una fattura e vuoi ottenere quanto ti spetta?

 

Se dopo i primi solleciti il tuo cliente non provvede a pagare la prestazione da te eseguita oppure avanza le solite scuse per posticipare il pagamento, è fondamentale agire il prima possibile per non rischiare di perdere del tutto il tuo meritato compenso.

 

Difatti, più tempo passa dal mancato pagamento e più le probabilità di ottenere il tuo credito diminuiscono in maniere esponenziale.

 

Lo studio legale Corvino, dopo una prima analisi della situazione, provvederà ad attivarsi in tempi brevi per il recupero della tua fattura, inviando una richiesta di pagamento (c.d. diffida legale) maggiorata degli interessi e delle spese, con l’avvertimento che in caso di mancato saldo si provvederà a trasferire l’azione in via giudiziale, con aggravamento di costi a carico del debitore.

 

Solitamente questa fase, definita stragiudiziale (esterna/fuori da un giudizio), che prevede anche un contatto diretto con il debitore, si conclude in modo positivo con il saldo di quanto dovuto o con l’accordo condiviso di pagamento dilazionato del debito.

 

Nel caso in cui non si raggiunga il risultato sperato, nemmeno dopo alcuni e ben definiti solleciti  di pagamento, si valuterà la convenienza e l’opportunità di attivare un’azione giudiziale, anche in base alla situazione economica e patrimoniale del debitore che verrà analizzata compiutamente, volta ad ottenere un Decreto Ingiuntivo con ordine di pagamento emesso dal Tribunale avente valore esecutivo.